Bufala sull’abbuffata di Conte

Bufala sull’abbuffata di Conte

Sui social circola la bufala sull’abbuffata di Conte, senza mascherina, durante gli Stati Generali a Villa Pamphilj

Circola da ieri il solito maldestro tentativo di alimentare la macchina del fango e della disinformazione. A farne le spese questa volta è stato il premier. Un attacco in ambito politico pianificato per screditare l’immagine di uomo, prima ancora della sua funzione istituzionale. La foto che circola sui social mostra Conte intento a mangiare un pezzo di pizza, senza mascherina. Scandalo! Ed ecco che la bufala sull’abbuffata di Conte è servita. Prendendo in prestito una terminologia che è retaggio di fantozziana memoria, nel leggere queste fake, verrebbe da dire “l’abbuffata del duca- Conte”.

Art di Yuri Cordero

Bufala sull'abbuffata di Conte
La bufala del premier Conte su Twitter

La mia intenzione però è sottolineare l’acutizzarsi di certe «frange bufalare», le quali sottolineano l’élitarismo dei Poteri Forti. Inutile dire che per i complottisti il Presidente del Consiglio ne fa parte, tanto da essere in combutta con Bill Gates insieme agli altri potenti del pianeta. La bufala, fatta in mala fede, vuole screditare Conte e farlo apparire come un menefreghista strafottente il quale deride il popolo boccalone. Lo stesso popolo che il governo avrebbe ingannato con la falsa pandemia di covid-19, obbligandoci al rispetto delle regole di prevenzione.

Qualcosa in queste foto non torna…

Quelle regole che anche senza decreto sarebbero comunque dettate dal buon senso, da quel pizzico di amor proprio e tutela del bene pubblico. Regole proprie dell’agire di una struttura sociale, come può essere quella di uno Stato nazionale e le sue Istituzioni. Nulla di nuovo comunque, riguardo la bufala sull’abbuffata di Conte. Tuttavia fa compassione questo modus operandi per colpire una persona, qualunque essa sia. Il format è sempre lo stesso. Piuttosto datato anche in forma digitale, rivelandosi più che altro patetico nella sua pochezza. Risulta evidente anche al meno smaliziato dei novelli debunker che qualcosa in queste foto non torna.

L’invito a Tuttofood

Diffusa e spacciata come pertinente ai lavori e agli incontri istituzionali di questi giorni, a Villa Pamphilj, per gli Stati Generali. Difatti basta una breve ricerca di approfondimento per trovare i riscontri che la collocano nel suo corretto ambito, cioè a Tuttofood 2019: una fiera gastronomica svoltasi a Napoli nel maggio dello scorso anno in cui il premier Conte era ospite. Un anno fa una pandemia mondiale non era né auspicabile — nella sua gravità — né tantomeno ancora in atto sul piano della zoonosi. Tranquilli, nessun buffet sfacciatamente irridente alle regole; dunque la bufala era solo sulla pizza.

Bufala sull'abbuffata di Conte
Napoli, 2019, Tuttofood. Allargando la foto possiamo vedere che nessuno indossa la mascherina, carabinieri compresi.

Please follow and like us:
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: