In una gag l’ing Carlo Negri minaccia i vaccinisti con una pistola

In una gag l’ing Carlo Negri minaccia i vaccinisti con una pistola

Lo youtuber anconetano fa nuovamente parlare di se. Stavolta in una gag l’ing Carlo Negri minaccia i vaccinisti con una pistola giocattolo puntata contro un finto medico.

Il video è stato trasmesso in anteprima sul “grande schermo” del suo gruppo Facebook. In questo frangente il nuovo guru del complottismo fake in Italy ha abbandonato per alcuni minuti i panni dell’abile oratore e si è cimentato in quelli di un attore. L’interpretazione non è stata quella di Al Pacino in Scarface, certo che no, ma nella gag che ha fatto l’ing Carlo Negri, mentre con una pistola giocattolo minaccia i vaccinisti, ha comunque infiammato buona parte del suo pubblico web.

In una gag l'ing Carlo Negri minaccia i vaccinisti
La gag riguardo l’ing Carlo Negri che minaccia i vaccinisti

La trama della gag in cui l’ing Carlo Negri minaccia i vaccinisti

Nel video si sente bussare alla porta. L’ingegnere va ad aprire e si trova davanti un medico con il camice bianco, il quale gli dice che «deve fargli il vaccino». La star Carlo Negri con una calma hollywoodiana lo lascia parlare infine, da sotto una bandiera tricolore adagiata sulla scrivania, estrae una pistola (giocattolo) e la punta alla gola del dottore. Questo impaurito si dà alla fuga, mentre l’eroe no-vax rompe lo schermo con i suoi occhi azzurri e il ghigno compiaciuto.

Il messaggio

Potrebbe sembrare simpatico e innocuo lo sketch portato in scena dall’ingegnere Carlo Negri, ma temiamo che la critica non abbia apprezzato. Oltretutto il suo gruppo Facebook è seguito da 2.300 membri, da sommarsi agli oltre 51.000 del suo canale Youtube. Un ampio pubblico per esibirsi con un messaggio così forte. Farsi vedere armati (anche se la pistola è un giocattolo) è un messaggio pericoloso.

Ancor di più se l’arma viene puntata contro un uomo (un medico in questo caso), il quale svolge il proprio lavoro. Non tutti hanno visto in quel gesto una forte provocazione contro la scienza, ma alcuni hanno preso per buono un consiglio sbagliato. Visti i commenti che ne sono scaturiti è ovvio che la gag è stata recepita come una «rivolta», così sono partiti i commenti più esasperati.

In una gag l'ing Carlo Negri minaccia i vaccinisti
Alcuni commenti nel gruppo “Motore Italia ing. Carlo Negri”

Il rischio che…

Ci vuole poco a esasperare gli animi in questo periodo post-lockdown, soprattutto se a incendiarli è il leader di Motore Italia: associazione nata nel 2017 per tutelare gli automobilisti dalle tassazioni. Il progetto tuttavia è quello di rendere l’associazione un partito politico (vedi art). La star anconetana però non è nuova a queste scenette. A inizio luglio si era reso protagonista di un altro sketch (vedi art), mentre con altri due complici rivestiva i panni di un operatore sanitario il quale denunciava l’inefficienza del 118.

Fornire mala informazione non è satira, tanto meno spettacolo. Diffondere messaggi al solo scopo di fare insorgere il proprio elettorato facebookiano non è cosa saggia. Soprattutto in questo periodo storico post covid, in cui molte persone sono decedute e altre hanno perso il lavoro. Creare tensione durante un momento così difficile non è divertente, e il rischio che qualche esasperato impugni anche lui la pistola non è da escludere, ma questa volta potrebbe essere vera.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: