Crea sito

Miguel Bosé, complottista 5G

Miguel Bosé, complottista 5G

Dai tweet sulla sua pagina si comprende come Miguel Bosè sia diventato un complottista attivo nella lotta al 5G

Ci mancava anche questa: l’idolo delle teenager a cavallo tra gli anni Settanta e Ottanta è diventato un cospirazionista. Eh sì, è duro ammetterlo. Pensare Miguel Bosé attivo complottista 5G dispiace. Eppure è successo. Le farneticazioni scritte nei suoi tweet non lasciano alcun dubbio: si è ammalato di complottologia. Addirittura accusa Bill Gates di aver causato «moltissime vittime in tutto il mondo».

A dire il vero le uniche vittime le fece lui, durante i suoi concerti, con migliaia di ragazze che si facevano lo scalpo pur di essere tra le prime file. Dischi comprati di nascosto, poster messi come tappezzeria con quell’aria da «bravo ragazzo». A questo punto c’è da chiedersi se ha creduto alla versione dei medici, riguardo la morte di sua madre per coronavirus, avvenuta il 23 marzo scorso, oppure è convinto che il covid-19 sia tutta una finzione.

I Tweet

Miguel Bosé complottista 5G

La società farmaceutica GAVI, per coloro che non lo conoscessero, è di proprietà della Fondazione BILL & MELINDA GATES, specialisti dei vaccini falliti che hanno causato così tante vittime in tutto il mondo. L’India li ha espulsi e li ha denunciati. L’Africa si porta dietro ancora le loro conseguenze. Il Kenya ha scoperto le sue atrocità.
Miguel Bosé complottista 5G

BILL GATES, l’eugenista, dimentica l’esistenza di quei dannati archivi giornalistici e di come in passato abbia ripetutamente parlato del suo progetto sui vaccini che trasportavano microchip o nanobot, per ottenere tutti i tipi di informazioni dalla popolazione mondiale solo per controllarla.

A questi potrebbero essere aggiunti anche vari metalli, anche più tossici di quelli già inclusi, adiuvanti illegali o la cosiddetta “polvere intelligente”, che minacciano la nostra salute senza il nostro consenso. Dopo aver effettuato questa fase
Miguel Bosé complottista 5G

e una volta attivata la rete 5G, vera chiave in questa operazione di dominio globale, saremo pecore in balia dei loro bisogni. Pedro Sánchez “El Salvador”, a nome del Governo di tutti gli spagnoli, è appena diventato complice di questo macabro piano suprematista, come al solito
Miguel Bosé complottista 5G

senza il permesso dei cittadini. Intendo solo informare sulla situazione, verso la quale, tra le altre cose, non si sta provvedendo. DICO NO AL VACCINO, NO AL 5G, NO ALL’ALLEANZA SPAGNA/BILL GATES

Da «bravo ragazzo», “tutti poeti noi del 5G6”, a Miguel Bosé attivo complottista 5G è un bel cambiamento. In fin dei conti lo diceva anche lui: “non so chi sono né di me che sarà”, e difatti è diventato uno dei tanti che dice di non vaccinarsi. Peccato Miguel.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: