Aprile 11, 2024

Protesi dentarie: guida alle diverse tipologie

Le protesi dentarie sono dispositivi odontoiatrici personalizzati per la dentatura, con i quali ripristinare le funzionalità masticatorie nelle persone sprovviste di uno o più denti. Ogni protesi deve rispondere a specifici requisiti qualitativi, estetici e funzionali, per assicurare una corretta masticazione e un sorriso perfetto.

L’efficacia delle protesi dentarie è strettamente legata a diversi aspetti, tra cui la qualità dei materiali utilizzati, le competenze degli specialisti e la scelta del dispositivo ortodontico giusto. Per questo motivo è importante conoscere quali sono le diverse tipologie di protesi dentarie, ma anche scegliere con attenzione il laboratorio odontotecnico migliore in termini di esperienza, professionalità e innovazione.

Un punto di riferimento a Caserta e provincia è lo Studio Odontoiatrico Petrazzuoli, una struttura moderna e all’avanguardia in grado di fornire un supporto completo nell’ambito dei servizi odontoiatrici. In particolare, le protesi dentarie dello Studio Odontoiatrico Petrazzuoli sono realizzate con materiali innovativi, con un’accurata progettazione e costruzione di dispositivi personalizzati in base alle specifiche esigenze di ogni paziente per la garanzia del miglior risultato.

I differenti modelli di protesi dentarie

La prima distinzione che è possibile fare riguarda quella tra le protesi dentarie fisse e quelle mobili. Le prime sono dispositivi odontoiatrici applicati in modo permanente sui denti e gli impianti, attraverso un processo di cementazione che assicura la massima efficienza. Sono indicate per chi ha perso i propri denti in maniera definitiva, in quanto le protesi sono irremovibili e attaccate ai denti naturali presenti.

Tra le protesi fisse ci sono le faccette dentali, realizzate generalmente in ceramica e utilizzate per la correzione delle piccole imperfezioni dello smalto a livello cromatico. Si tratta di un restauro adesivo di tipo permanente e non invasivo, un dispositivo che migliora l’estetica della bocca e del sorriso per correggere tutti i difetti dei denti in modo ottimale, ma consente anche di recuperare la funzionalità masticatoria compromessa.

Le corone dentali sono realizzate in oro-ceramica, zirconio, disilicato di litio e metal free, per costruire un dispositivo odontoiatrico su misura per il rivestimento e la protezione della superficie di un unico dente. L’impiego delle corone dentali avviene in caso di denti danneggiati, rotti o compromessi in modo grave, oppure per la sostituzione di un dente mancante in seguito a un intervento chirurgico di implantologia, con un’applicazione che in genere richiede un paio di sedute.

Un altro tipo di protesi dentaria è rappresentata dal ponte dentale, un dispositivo fisso usato per la sostituzione di uno o più denti mancanti. Il supporto del ponte dentale può essere costituito dai denti naturali monconizzati, approfittando della parte residua e ancora in buono stato di un dente compromesso, oppure da un insieme di denti naturali e impianti che sostengono la protesi, o anche da impianti installati appositamente.

Le protesi dentarie mobili invece sono dei dispositivi odontoiatrici più semplici, indicati nelle persone che hanno perso molti denti per la sostituzione di una parte o dell’intera arcata dentaria. Le protesi mobili parziali o totali consentono di ripristinare la bocca riabilitando la funzione masticatoria e il sorriso, sono completamente rimovibili e vengono inserite nella bocca soltanto dopo la rimozione dei denti compromessi e la perfetta guarigione della zona.

Quanto costa una protesi dentaria?

Il costo di una protesi dentaria è piuttosto variabile, infatti dipende da numerosi fattori come il tipo di dispositivo odontoiatrico, i materiali utilizzati, le dimensioni e il laboratorio che si occupa della progettazione e costruzione della protesi. Nel dettaglio, le protesi mobili sono quelle che costano meno, mentre le protesi fisse hanno prezzi più elevati in quanto richiedono procedimenti più complessi.

La soluzione migliore in questi casi è rivolgersi a uno studio odontoiatrico specializzato, per prenotare un consulto e richiedere un preventivo personalizzato da valutare senza impegno. Tuttavia, una protesi dentaria è un dispositivo che influisce su funzionalità importanti come la masticazione, inoltre condiziona direttamente l’estetica del sorriso e l’aspetto del volto, quindi è preferibile orientarsi sempre su modelli di qualità affidandosi ai centri che offrono protesi dentarie innovative e avanzate a costi sostenibili.