La bufala della “Q” sul vestito di Melania Trump

La bufala della “Q” sul vestito di Melania Trump

Sui gruppi complottisti di Facebook sta circolando una foto della first lady americana. Secondo loro manderebbe dei messaggi di QAnon. Ecco come nasce la bufala della Q sul vestito di Malania Trump

Basta niente per accendere i motori fumanti della carcassa complottista. In questo caso un semplice ritocco su una O — fatta diventare una Q — e subito si grida al messaggio giudaicoplutomassonico. Eh sì, perché secondo alcuni «testa piattisti» la first lady statunitense manderebbe dei messaggi subliminali riguardo il segretissimo progetto QAnon (vedi art). Immediatamente la foto inizia a girare sui social come la cacca nei tubi, senza chiedersi se è vera oppure no. Ecco come nasce la bufala della Q sul vestito di Melania Trump.

Per chi fosse a digiuno di fesserie complottiste, il progetto QAnon riguarderebbe un gruppo di satanisti e pedofili che, coperti da non si sa chi, agirebbero per i loro scopi personali. A farne parte ci sarebbero molte persone potenti (ovvio), tra le più influenti del mondo. Il loro scopo sarebbe quello di svolgere evocazioni sataniche e atti sessuali sui bambini.

Amburgo: G20. La foto ritoccata di Melania

I loro «templi» sarebbero all’interno dei dumb (deep underground military bases), basi militari sotterranee abbandonate dopo la Guerra fredda. Un genio della mediocrità chi ha inventato la bufala della Q sul vestito di Melania Trump. Oltretutto la foto risale a luglio del 2017, durante il G20 di Amburgo, quando il presidente americano con la moglie fecero prima visita in Polonia.

La foto di Melania Trump con la Q

In effetti a prima vista, quella sul vestito di Melania sembra proprio una “Q”. Sarà vero, allora… In un certo qual modo la “prima donna” statunitense vorrà mandare dei segnali? Se sì, a chi? E perché? Sono queste le domande che si sono fatti i complottisti geneticamente modificati in shitstormisti del nuovo decennio. In realtà, anche in questo caso, non c’è nulla di vero.

La foto originale

la bufala della q sul vestito di melania trump
La foto originale, scattata nel 2017 ad Amburgo.

Prendendo la foto originale si vede che non c’è nessuna Q pericolosa, usata come messaggio criptato per non si sa bene chi. Bensì come si può vedere c’è una O. Tranquilli, nessun messaggio subliminale, se non quello della marca del vestito: Delpozo, creato dal designer di moda Jesùs del Pozo. Di fatti quello portato da Melania appartiene alla linea Universo Delpo O. Ecco il motivo della “O”.

Please follow and like us:
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: